Programmi d’allenamento utili per dimagrire

Programmi d’allenamento utili per dimagrire

Quando si parla di definizione muscolare o dimagrimento, esiste un approccio alla pesistica in grado di consentire all’individuo un dispendio calorico elevato attraverso l’applicazione di svariate metodiche. Va da sé che non basta la sola dieta per ottenere una notevole riduzione del peso corporeo, perciò ci si affida alle suddette tecniche, grazie alle quali è possibile creare un deficit calorico che porterà poi alla perdita di peso tanto agognata.

Da non sottovalutare poi l’importanza dell’attività aerobica, da svolgersi al mattino a stomaco vuoto oppure al termine della sessione in palestra. Esistono diversi tipi di lavoro aerobico, dunque si avrà l’imbarazzo della scelta. C’è chi predilige le uscite in bicicletta, chi il jogging mattutino, e chi invece preferisce svolgere l’attività cardiovascolare all’interno di un centro fitness utilizzando il tappeto, il vogatore oppure le cyclette.

L’ideale sarebbe praticare sia l’attività aerobica che quella anaerobica, poiché entrambe contribuiscono alla costruzione di un fisico magro e armonioso, dai muscoli tonici e definiti.

Workout con i pesi per il dimagrimento veloce

L’allenamento coi pesi è ricco di numerose varianti, utili al dimagrimento. Grazie a queste metodiche è possibile aumentare il metabolismo del soggetto a riposo, dunque si otterrà un consumo notevole dei grassi anche durante le ore successive all’allenamento.

Una delle tecniche più note in questo senso da applicare alla pesistica, prevede lo svolgimento di due o più esercizi in successione, escludendo la presenza delle pause di riposo. La suddetta metodica è chiamata super serie o serie gigante.

Esiste poi la metodologia denominata drop set. Trattasi di un allenamento specifico che prevede un movimento in cui il carico di lavoro viene scalato alla fine dell’esercizio, permettendo all’atleta di andare avanti con l’esecuzione, il tutto avviene sempre in successione escludendo pure in questo caso qualunque pausa. In genere il peso si abbassa per due o addirittura tre volte consecutive.

I più temerari possono invece affidarsi a un particolare allenamento abbastanza simile a quello del Cross Training, che annovera al suo interno la presenza di più esercizi per diversi gruppi muscolari, svolti consecutivamente anch’essi senza alcun riposo. Generalmente in questo caso si parla di circuito, da ripetere quattro o cinque volte in successione. L’unico momento che l’atleta ha per rifiatare è previsto tra una stazione e l’altra di lavoro.

 

Se sei in cerca di schede palestra per il dimagrimento, puoi visitare il sito di Umberto Miletto, dove è possibile trovare diversi programmi utili al proprio programma.

 

Attività aerobica per la perdita di peso

 

Mai sottovalutare l’importanza dell’allenamento aerobico, visto che abbinato al giusto workout coi pesi può dare grosse soddisfazioni in termini di dimagrimento e definizione muscolare.

Il momento migliore della giornata per svolgere tale attività è sicuramente al mattino a stomaco vuoto, o al limite dopo aver assunto un caffè amaro, in grado di stimolare ulteriormente il metabolismo durante l’aerobica.

Si raccomanda di non eccedere con le sessioni durante la settimana, poiché queste potrebbero mettere a dura prova le capacità di recupero dell’individuo, ma non solo. È necessario infatti prestare la massima attenzione anche alla salute di tendini e articolazioni, dal momento che il loro coinvolgimento durante l’attività risulta decisamente elevato. Basti pensare alla sollecitazione perenne delle caviglie durante un allenamento impegnativo come la corsa o pedalata.

Si consiglia inoltre di praticare aerobica massimo tre volte a settimana, almeno durante la fase iniziale. Il tutto dovrà essere intervallato da un giorno di riposo tra le attività, così da massimizzare il recupero. Evitare infine di andare oltre i 40 minuti di lavoro, specialmente a stomaco vuoto, poiché questo porterebbe inevitabilmente al catabolismo muscolare.

Chi per motivi di tempo non riesce a praticare l’allenamento al mattino, può in alternativa inserire una leggera sessione di tapis roulant, cyclette o vogatore al termine del workout in sala pesi.

Come si può evincere, le soluzioni utili al dimagrimento sono numerose e adatte a qualsiasi necessità, perciò chiunque può inserirle all’interno della propria programmazione, a patto di non esagerare, dal momento che un eccesso potrebbe portare il soggetto al sovrallenamento o ancora peggio sottoporre il fisico a rischiosi infortuni.

 

Qualunque percorso volto al dimagrimento può essere intrapreso solo dopo aver consultato il proprio nutrizionista e successivamente un preparatore atletico qualificato.